Serie D. Modena vola ma attenzione alle sorprese

La classifica sembra già spaccata a metà, con 5 squadre in lotta per i primi posti e le restanti inguaiate nei playout. Ma occhio alle sorprese: le squadre sono composte da giocatori giovani che potrebbero “esplodere” durante il campionato, ribaltando completamente i valori in campo.

0 Discover – La stagione di Verona parte in salita: sembra alto il gap con le prime classificate mentre le ultime 5 squadre hanno tutte circa 20 mete fatte e 30 subite. Ritrovarsi con 0 punti è solo frutto di incroci sfavorevoli. Nelle prossime giornate, contro avversari di livello più basso, potrebbero guadagnare punti importanti e, perché no, ritrovarsi ai playoff per un soffio.

1 Cotarica Viet – Squadra giovanissima di Rimini, sfiora la prima vittoria della stagione contro i Cp, conquistando comunque un punticino. Vista l’età bassa, potrebbero essere una delle sorprese in questa Serie D.

2 Beefree – Tanti giocatori di esperienza o alle prime armi per Torino. Conquistano una importante vittoria contro i Flamingos. Nulla da fare contro i Cusb Elite e i Pgs, squadra strafavorita per la promozione.

2 Marsoni – Anche per loro nulla da fare contro Modena e Cusb Elite, mentre di fondamentale importanza è la vittoria contro i Flamingos. Sono energici, volenterosi ma ancora troppo “scoordinati” in campo. Un pelo più di ordine in campo potrebbe essere fondamentale nelle prossime tappe per risalire la classifica.

2 Cp – Travolti dai Bbc, per una sola meta non riescono a rubare un punto agli Alligators. Grande prestazione invece contro il Cotarica Viet, che gli permette di ottenere la prima vittoria. Speriamo la prima di tante in questo 2017.

5 Flamingos – E qua arriviamo alla parte alta della classifica. Ma c’è un ma. La vittoria per 13-8 contro i Discover porta 3 punti in classifica, ma le prestazioni contro Marsoni e Beefree non hanno convinto. E potrebbero risultare determinanti a fine regular season. Staremo a vedere se riusciranno a crescere per le prossime tappe, altrimenti questa parte alta della classifica rischia di sfuggire di mano.

6 Alligators – Convincono contro i Cotarica Viet, rischiano contro i Cp ma non riescono minimamente ad arginare i Bbc. Dovranno dare qualcosa in più nei prossimi match, soprattutto alle finali, se vorranno conquistare la serie C.

9 Cusb Elite – Punteggio pieno per loro. Hanno affrontato 3 squadre della parte bassa della classifica e hanno dimostrato di saper imporre il proprio gioco nonostante la giovane età. Vedremo come se la caveranno contro squadre di livello più alto. I playoff sembrano comunque alla loro portata.

9 Bbc – Due vittorie facili contro Cp e Cotarica Viet. E ottima vittoria contro gli Alligators per 10-4: poteva essere una partita punto a punto ma il coach Edoardo Trombetti ha saputo imbrigliare l’attacco avversario con la difesa a zona. Una arma che potrebbe rivelarsi fondamentale anche nelle prossime partite.

9 Pgs – Infine arrivano loro. Modena. Squadra rimasta nel proprio guscio per troppi anni, finalmente ha deciso di schiudersi e partecipare ai CIU. Fondamentali le presenze del coach Valerio Levizzani e Francesco Bernardi, giocatori da serie A, senza dimenticarci di Francesco Fiorentini e Alberto Rovatti, anche loro di una categoria superiore. Sono gli unici ad aver già superato le 40 mete segnate e, difficilmente, troveranno degli ostacoli per la promozione. Tutto dipenderà da loro.

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...