Cotarica Viet e 45Giri salgono in serie B

Hanno chiuso la regular season nelle prime 2 posizioni e si sono riconfermate nei playoff: Forlì e Rimini salgono in B. Per la prima si tratta di un ritorno, per la seconda invece si tratta di un grande obiettivo raggiunto.

45Giri. Sono una vecchia conoscenza dell’ultimate italiano: la squadra ha avuto varie vicissitudini circa 4 anni fa, poi è stata rifondata (tra vecchie glorie e nuovi innesti di valore) e ormai si può dire che si sia stabilizzata. Anche per la serie B è una vecchia conoscenza: 2 anni fa salgono dalla C alla B, l’anno scorso retrocedono dalla B alla C e quest’anno di nuovo fanno il percorso inverso. Ormai conoscono la strada a memoria.
La loro stagione è sembrata in crescita nonostante siano partiti alla grande: si sono piazzati subito ai primi posti e poi, negli scontri con le dirette avversarie, hanno saputo dare il meglio. Solo vittorie per loro in questo 2017.

Cotarica Viet. La giovane formazione riminese è stata un po’ la sorpresa di questa serie C. Non tanto perchè ci fossero dubbi sul valore dei giocatori in campo. Quanto piuttosto perchè non si pensava potessero avere così tanto sangue freddo nei momenti decisivi del campionato. Sono state la migliore difesa del campionato (52 mete subite) e l’attacco più prolifico a parimerito con Forlì (120 mete segnate), nonostante la sconfitta proprio con i cugini romagnoli. E soprattutto grande prestazione contro gli Extradry di Venezia che sembravano essere tra i favoriti per la promozione di quest’anno. Contro di loro (sia durante la regular season che ai playoff) sono arrivate 2 splendide vittorie. Bravi tecnicamente e tatticamente, tanta gamba e, come già detto, tanto sangue freddo. Vedremo come vivranno il salto di categoria il prossimo anno… anche se fanno già paura.

Per gli Extradry invece, la promozione è sfuggita per un soffio. Dopo un anno di stand-by (2015), sono dovuti ripartire dalla serie D l’anno scorso e hanno subito raggiunto una facile promozione. Quest’anno hanno giocato bene ma 2 squadre lo hanno fatto meglio. L’obiettivo serie B è rimandato al prossimo anno.

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...