Serie B femminile: l’ultima partita di campionato potrebbe ribaltare la classifica

Reading Time: 1 minute

Non ci sono stati particolari cambiamenti in classifica tra la 1° e la 2° giornata del campionato femminile di serie B. Rimane sola la partita auto-organizzata (prima dei playoff o playout) che potrebbe però risultare decisiva in molti casi.

Domenica scorsa si è giocata anche la seconda giornata del campionato women di serie B. Praticamente nessun cambiamento in classifica rispetto alla prima tappa e così molte posizioni importanti saranno decise dalle ultime partite auto-organizzate.

Partiamo dall’alto: in testa troviamo le Fireflies di Torino (17 punti) e le Holy Cows di Bergamo (16 punti) che si sfideranno il 13 maggio a Milano nella partita auto-organizzata. Quel match sarà decisivo per determinare la prima posizione di regular season. Ma non dimentichiamoci della Tequila (a quota 13) che, dovendo affrontare le Tequila Baby come ultima partita, hanno praticamente già conquistato altri 3 punti e, salendo a quota 16, potrebbero addirittura ritrovarsi in 2° posizione se le Bergamasche dovessero perdere di molto la sfida contro Torino.

Subito dietro abbiamo le BbCP (10 punti) che stazionano in 4° posizione (l’ultima disponibile per sperare in una promozione in serie A): la loro ultima partita di campionato è contro le cugine Yell (8 punti). Anche in questo caso una vittoria delle Yell potrebbe ribaltare la classifica e consentire loro di accedere ai playoff.

Niente da fare invece per le 2DPick, Tequila Baby e Redbulle, già condannate dalla matematica a rimanere in serie B anche il prossimo anno, pur avendo tutte conquistato almeno un punto domenica scorsa.

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...