Ottima partenza per La Fotta in vista dei mondiali per club di Cincinnati

Reading Time: 1 minute

Lo scorso weekend si è tenuto Bologna un torneo ad invito tra alcune delle squadre europee che parteciperanno ai mondiali per club in programma a luglio a Cincinnati. Vediamo come è andata.

La protagonista assoluta è stata La Fotta che, giocando in casa, ha avuto il supporto di tanti appassionati che sono venuti a vederla giocare.

La soleggiata giornata di sabato ha visto i beniamini di casa partire alla grande con 2 vittorie relativamente agevoli contro gli Inside Rakete (14-8) e contro i Fab (12-6). L’ultima partita del girone, contro i Guayota (a questo link il match per chi se lo fosse perso) è invece finita a sorpresa in favore degli spagnoli: 11-12 il risultato finale, una partita strana con parecchi errori da entrambe le squadre (in parte causati dal vento) che ha visto prevalere allo universe la squadra considerata inizialmente “meno blasonata del girone”.

Essendo arrivati secondi di girone, l’incrocio successivo per i bolognesi è stato quindi uno dei più ardui: i campioni d’Europa in carica, i Clapham. Questa volta i fotters non sbagliano praticamente nulla in attacco e, riuscendo a piazzare qualche importante turnover, chiudono il match in maniera relativamente facile sul 13-7.

Nella giornata di domenica continua a funzionare molto bene la macchina del Cusb: a farne le spese i danesi Ragnarok (11-9, partita durissima e vittoria arrivata grazie ad una grande determinazione) e in finale i tedeschi Bad Skid, sconfitti in maniera leggermente più agile per 11-7.

Mancano meno di 100 giorni ai mondiali per club di Cincinnati e il Cusb sembra molto determinato con la sua squadra maschile.

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...