CIU ’19. Weekend decisivo prima delle finali

Reading Time: 2 minutes

Si decide tutto in questi 2 giorni: domenica scopriremo chi sale diretto dalla serie B e verranno definiti i playoff di serie A, sia maschile che femminile.

Weekend decisivo per il campionato italiano. E ci si è messo di mezzo pure il meteo a stravolgere le cose, con il terzo fine settimana di fila piovoso che ha costretto la federazione a modificare lo schedule, con non poche polemiche e lamentele dalle squadre. Vediamo nel dettaglio le partite delle 3 serie.

SERIE B MEN

Si gioca sabato l’ultima partita dei 2 gironi iniziali, che definiranno le squadre dei playoff. Fondamentale lo scontro Alligators – Frasba nel girone 1 e Pgs – Discover nel girone 2. Poi domenica, in base alle varie classifiche, le 4 squadre che passano nel pool alto (le prime 2 di ogni girone) giocheranno con le 2 avversarie dell’altro girone. Chi, alla fine di domenica, si troverà al primo posto, è già in serie A. Per conoscere l’altra promossa, si dovrà aspettare le finali di Trento, dove si sfideranno le squadre piazzate dalla 2° alla 5° posizione.

SERIE A WOMEN

Nella divisione femminile si gioca solo domenica. Non essendoci retrocessioni quest’anno, tutte le attenzioni sono solo nella parte alta della classifica. Sono 3 le partite calde: Alligators – Discobolo, Shout – Frasba e Tequila – Frasba.  In base a questi risultati si decideranno le prime 4 posizioni, cioè le 4 squadre che andranno alle finali di Trento a giocarsi il titolo italiano.

SERIE A MEN

Come per la serie B, anche qua si giocano sabato le ultime 6 partite dei 2 round robin iniziali. Se nel girone 1 i giochi sono già fatti (passano nel pool alto Red Bulls e Fotta Red), nel girone 2 è decisivo il match Cotarica – Donkey Divers. Domenica si svolgeranno le varie partite dei 3 pool (alto, medio e basso) e a fine giornata scopriremo la prima retrocessa in B. Per le altre squadre (tranne la 7° classificata) tutto si deciderà a Trento: dalla posizione 1°-6° si sfideranno per il titolo italiano. Dalla 8° alla 11° si giocheranno l’ultima retrocessione rimasta.

 

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...