EYUC’19. Italia travolgente, solo una sconfitta per la U17 women

Reading Time: 3 minutes

Ottimo inizio per la carovana Italia presente agli Euopei junior di Wroclaw, Polonia. Vittorie nette e solo una sconfitta di misura. Vediamo il commento dei coach.

U20 WOMEN

Partono benissimo le ragazze con una vittoria agile (15-1) contro le padroni di casa: <Avevamo una sola partita in questa prima giornata di gare ed è andata via liscia> ci racconta la coach Irene Scazzieri. <Noi abbiamo difeso solo uomo e abbiamo dominate le polacche sotto tutti gli aspetti. Oggi invece abbiamo in programma 2 partite decisamente più tirate: la Francia alle 11.15, squadra forte e organizzata; Israele alle 15.15, sulla carta più abbordabile ma da non sottovalutare anche perchè sarà in streaming su Fanseat>.

U20 MEN

Molto simile l’esordio dei ragazzi che hanno travolto la Slovacchia (15-1) e la Repubblica Ceca (15-4): <Nonostante giocassimo nello stadio centrale il primo incontro i ragazzi non erano contratti e sono stati praticamente perfetti per più di 30 minuti> parla il coach Eugenio Festa. <In 45 minuti abbiamo chiuso la pratica concedendo solo una meta per una piccola sbavatura. La seconda partita è stata più preparata perchè li avevamo già visti giocare e siamo stati bravi a bloccare i loro portatori principali limitando il loro gioco. Un pelo meno bene la fase offensiva dove abbiamo fatto qualche errore di troppo che abbiamo già analizzato e cercheremo di non ripeterli nelle prossime sfide>. Oggi i ragazzi scendono in campo alle 9.15 contro la Polonia, poi le squadre saranno divise in 2 upper pool (l’Italia è già matematicamente dentro) e in un lower pool, scontrandosi con le altre squadre degli altri 4 gironi iniziali.

U17 WOMEN

Bellissimo l’esordio della femminile U17 che affrontava subito una squadra temibile, la Germania, sconfiggendole nettamente (15-8): <L’abbiamo vinta bene, il primo half eravamo 8-2 poi ci siamo un po’ adagiate noi controllando comunque la partita> ci racconta il coach Manuel Belluco. <La seconda partita contro la Repubblica Ceca è finita 6-8 per loro: eravamo in vantaggio 4-1 ma loro erano molto forti fisicamente, con un ottimo flusso in attacco e soprattutto una delle migliori U17 dell’europeo, Kristyna Tlustà. Comunque è stata una giornata davvero positiva, il gruppo è bellissimo e iniziare con una vittoria questa avventura è stato ottimo per il morale>. Oggi affronteranno la Slovacchia alle 11.15 e poi l’Olanda alle 17.15.

U17 MEN

Due agili vittorie anche per la maschile U17: 15-4 contro l’Olanda e 13-6 contro la Gran Bretagna. <La partita contro l’Olanda è stata a senso unico> ci racconta il coach Marco Dellavedova. <Non conoscendo il livello degli avversari era difficile fare pronostici ma siamo partiti al meglio segnando i primi break senza difficoltà. Abbiamo poi mantenuto l’intensità molto alta per tutta la partita come allenamento per le future squadre, non concedendo più di 4 punti. La partita contro GB invece si pronosticava molto diversa: molto più alti e grossi di noi, pensavamo di dover giocare punto a punto ma la determinazione della difesa ha permesso di prenderci le prime mete senza lasciare respiro agli avversari grazie ad una difesa a uomo pressante. Il resto della partita è stato giocato senza particolari difficoltà: anche ruotando le linee abbiamo comunque sempre generato turnover anche se non tutti convertiti.  Ottima prestazione della difesa: tutti i giocatori sono stati in grado di giocare sopra le aspettative. Più difficile invece valutare l’attacco a causa delle poche mete che ha giocato e della bassa pressione difensiva. In generale la coesione del gruppo che siamo riusciti a raggiungere grazie ai raduni sta portando ottimi risultati anche in campo>. Oggi ultima partita di girone alle 9.15 contro la Finlandia e poi i ragazzi saliranno nell’upper pool con le migliori degli altri gironi e giocheranno un’ulteriore partita.

 

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...