Una serie B a più velocità

La serie B sembra essere quest’anno meno omogenea di quanto non sia stata negli scorsi anni.

Le neopromosse Kiss My Disk e Discover potrebbero pagare il salto di categoria ma avranno sicuramente voglia di esprimere le proprie qualità in una categoria superiore. I Discover possono anche vantare già una stagione in serie B, e questo potrebbe darle qualche vantaggio.

Mucche e Frasba sono squadre di esperienza ma pagano una età molto alta e ancora pochi giovani di talento. Vedremo se le Mucche, dopo tanti anni in serie A, riusciranno a dimostrare la loro superiorità e lottare per tornare velocemente nella massima divisione.

Alligators e Redbulls sono entrambe giovani e in crescita (con i Redbulls che probabilmente hanno qualcosa in più) ma l’esperienza potrebbe essere il loro tallone d’Achille, mentre i Gremlins si stanno rinforzando con giocatori di qualità.

Abbiamo poi i Donkey Divers e i BeeFree che sono squadre molto ben organizzate e con giocatori di livello e infine, forse l’incognita maggiore, i Bischi, che potrebbero vincere tutte le partite senza difficoltà, oppure continuare ad avere problemi di organico e rischiare di perdere match importanti solo per colpa di una panchina troppo corta.

Sarà il campo a darci una risposta, ma le squadre sembrano già divise in gruppi di alta, media e bassa classifica.

Piero Pisano
Piero Pisano

...appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente. Tutto per un disco di plastica...