Le aspettative sulle nazionali U24

Ci sono tante aspettative per le nazionali U24. Non solo da parte dei giocatori (l’evento si terrà in Australia a gennaio 2018 e potete immaginare che la cosa possa fare gola a molti), ma anche da parte di tutti noi tifosi… perché il livello sulla carta è VERAMENTE ALTO!

La federazione italiana manderà una squadra sia nella divisione maschile che nella femminile e in entrambi i casi possiamo vantare giocatori di ottimo livello.

Ai raduni maschili hanno partecipato circa 50 giocatori, alcuni dei quali hanno già vinto il campionato italiano (almeno una volta) e sono vice campioni europei; altri ancora hanno alle spalle delle convocazioni nella nazionale U20 o U17 e in entrambi i casi hanno raggiunto l’argento per due volte.

Per la squadra femminile, partiamo da numeri più bassi (circa 30 ragazze), ma la qualità non è sicuramente minore: anche in questo caso si tratta di giocatrici che hanno già un lungo percorso alle spalle nella nazionale U20 (in cui hanno vinto un oro e due argenti negli ultimi tre europei consecutivi) e anche nei rispettivi club di appartenenza parecchie ragazze sono o sono state campionesse d’Italia.

Per quanto riguarda il roster definitivo, bisognerà ancora aspettare qualche mese: una prima selezione è già stata effettuata ma non ancora quella definitiva… vi terremo aggiornati. Il percorso è ancora lungo (mancano 10 mesi) ma la federazione ha deciso di iniziare molto presto il progetto per arrivare perfettamente preparati all’evento.

Un pronostico è praticamente impossibile. Probabilmente Usa e Canada si giocheranno l’oro, ma dalla terza posizione in giù la lotta è aperta… anche per la nostra Italia. Non resta che aspettare e prepararsi ad un tifo sfrenato!

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica