Tobias Mine: “Dopo la Coppa Primavera gli Spaccamadoni sono più fiduciosi”

Tobias Mine, giovane promessa dell’ultimate italiano, è l’allenatore (insieme a Diego Signoretti) della squadra maschile di Fano.

P: Partiamo subito dalla domanda più indiscreta: questa richiesta di giocatori esterni che avete fatto nelle settimane scorse in previsione dei campionati è indice di un roster un po’ ristretto?
T: Abbiamo alcuni problemi di roster, sì, per questo abbiamo fatto un po’ di campagna acquisti in giro per l’Italia. Non si tratta di esterni perchè li abbiamo tesserati con noi, ma abbiamo comunque pochi allenamenti fatti insieme a loro: si tratta di Giuseppe Consoli e Giovanni Soranza, che hanno dimostrato un ottimo impegno e serietà. Abbiamo bisogno di queste persone per poterci garantire qualche cambio di spessore in più durante le tappe.

P: Non avete dei nuovi giocatori da far esordire in squadra?
T: Riusciamo a fare poco scouting nelle scuole e quindi non abbiamo un flusso costante di giocatori nuovi. A livello societario siamo consapevoli di questo problema, ci stiamo lavorando, dobbiamo assolutamente migliorare su questo aspetto.

P: Passiamo invece alla Coppa Primavera. Come è andato questo test in vista del campionato?
T: Abbiamo giocato quattro partite molto intense. Due le abbiamo perse allo universe contro Voladora e Cotarica. Una è stata vinta contro i Cp di 5 mentre non siamo riusciti ad arginare La Fotta Red. A parte le due squadre de La Fotta che sono un gradino sopra, sapere che possiamo giocarcela alla pari contro il Cotarica ci ha dato molta fiducia. Sappiamo che sarà un campionato difficile ma vogliamo evitare i playout: il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza già dopo le tappe.

P: Avete svolto altri tornei outdoor in inverno o ne avete in previsione?
T: Vogliamo evitare distrazioni e non possiamo permetterci di sprecare energie: tutte le nostre forze sono concentrate sul campionato.

(Foto di Michela Giammattei)

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica