Serie B. Nessuna squadra a punteggio pieno

E’ una serie B cortissima nella parte alta della classifica, con la sorpresa dei Gremlins soli al comando e Discover subito dietro. In basso, Frasba e in particolare Kiss My Disc sembrano evidenziare un gap importante rispetto alle altre squadre. Questo è quello che emerge dalla I tappa di campionato, ma guardiamo nel dettaglio.

La giornata si apre con Mucche-Kiss 13-8, un risultato un po’ a sorpresa perchè ci si poteva aspettare un distacco maggiore tra la squadra appena scesa dalla A e quella appena salita dalla C. Comunque le Mucche portano a casa 3 punti.

Frasba-Bischi 12-13 rivela già una importante sorpresa: i Bischi si presentano in 7/8 con una donna (di ottimo livello) e vincono a fatica contro la squadra di Como. Se non riusciranno ad allungare il roster, sarà veramente faticosa questa stagione.

Anche Donkey Divers-Discover 11-8 finisce con un risultato interessante: i neo promossi Discover perdono ma convincono e strappano 1 punto alla squadra di Milano, tra le favorite per questo campionato.

Redbulls-Mucche 10-11 è un match spettacolare che si decide sul filo di lana: i bolognesi pagano la giovane età e sprecano l’occasione di ottenere una vittoria importante.

Gremlins-Beefree 4-7 sembra decretare Torino come la squadra da battere per questa stagione ma, come vedremo, a fine giornata la classifica parlerà diversamente.

Donkey Divers-Bischi 10-7 conferma le difficoltà della squadra di Prato (gran cuore comunque), mentre Milano ancora una volta vince ma non con un distacco importante.

Frasba-Alligators 9-15 è la seconda partita della giornata che si chiude con 3 punti per i vincitori. Buona la prestazione in casa Alligators mentre per Como arriva la seconda sconfitta della giornata.

Kiss-Discover 3-12 conferma Verona come la grande novità di questa serie B: squadra compatta, omogenea, che sa imporre il proprio gioco contro avversari inferiori e non lascia punti sul proprio cammino.

Mucche-Gremlins 5-10 è la vera sorpresa della giornata. Senza Andrea Gavelli ma comunque ben corazzati, i Gremlins dominano la partita grazie al trio delle meraviglie “Enea Pesaresi, Matteo Corfiati, Enrico Nanni” che si smarcano senza esitazione sulle intuizione di Matteo Mambelli e Giacomo Acquaviva.

Redbulls-Frasba 12-8 chiude una giornata deludente per i Frasba e consegna 3 punti d’oro per i giovani del Cusb.

Beefree-Alligators 10-8 si decide negli ultimi minuti. Gli Alligators si trovano in vantaggio a fine primo tempo ma crollano nel finale, merito di un Andrea Pagano in grande spolvero e difficile da fermare per qualsiasi giocatore di serie B.

Discover-Bischi 13-10 lancia Verona al 2° posto del campionato con 6 punti. I Bischi, forse stremati dai cambi praticamente nulli, non riescono ad arginare gli attacchi dei gialloblu.

Gremlins-Kiss 15-4 è una partita senza storia. I Gremlins si ritrovano soli in testa al campionato, unica squadra con 7 punti.

Donkey Divers- Alligators 9-6 conferma Milano come squadra favorita ma incapace di vincere a punteggio pieno, mentre i bolognesi dimostrano comunque di essere cresciuti rispetto alla passata stagione.

Beefree-Redbulls 11-8 termina la giornata di campionato con Torino che ancora una volta sembra più forte ma non così nettamente rispetto alle avversarie.

Per la prossima tappa, occhi puntati sui Gremlins che devono confermare il primo posto; Frasba che devono risollevarsi dal fondo della classifica; Discover che dovranno dimostrare di valere i playoff; Bischi che hanno bisogno di una panchina più lunga. Le altre squadre sono tutte più o meno a pari punti e si giocheranno la stagione sugli episodi. Solo per i Kiss la classifica sembra già compromessa.

La classifica può essere consultata in fondo alle pagine del sito.

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica