I Goats di Bolzano stanno crescendo

Marco Dalla Riva, giocatore degli Ufo dal 2009, è il fondatore della squadra di Bolzano, i Goats.  

P: Come e quando è nata la squadra?
M: La squadra si può dire che sia nata nel 2015. In quel periodo sono tornato a vivere a Bolzano continuando a lavorare a Trento. Facendo il pendolare sapevo che frequentare regolarmente gli allenamenti serali con gli Ufo sarebbe stato troppo impegnativo. Per questo motivo avevo deciso di aprire una pagina Facebook cercando altri giocatori nella zona di Bolzano.

P: Ma quindi esisteva già un piccolo gruppo di giocatori?
M: No, ho aperto la pagina parecchi mesi prima che nascesse realmente la squadra. In pratica promuovevo un team fasullo con un nome, un logo ma un solo giocatore, però in questo modo sono entrato in contatto con David Gruber e insieme abbiamo provato a concretizzare il progetto. Inizialmente siamo andati nei parchi per lanciare e farci vedere, poi tramite inviti fatti ai vari amici e al passaparola abbiamo avuto i primi iscritti. Fortunatamente David collaborava già con la polisportiva Ssv Bozen e grazie a loro abbiamo trovato i campi per allenarci e successivamente siamo riusciti a farci pubblicità in università.

P: Quanti siete ora e quanti allenamenti fate?
M: Ora sulla carta siamo circa 23, con giocatori italiani ed altri provenienti dall’Irlanda, dall’Austria, dalla Colombia, dal Mali e dalla Spagna. È bello essere multietnici e parlare diverse lingue! Purtroppo, soprattutto con gli universitari abbiamo un forte turnover, speriamo di stabilizzarci per la prossima stagione in modo da poterla programmare bene. Attualmente gestisco i 2 allenamenti a settimana: con la bella stagione sono entrambi all’aperto mentre in inverno ne facciamo uno indoor.

P: A quali tornei avete partecipato o avete in programma?
M: Quest’anno abbiamo fatto il Born to Play in gennaio nella sezione beginner e il DDT indoor per il secondo anno consecutivo. Inoltre il 5 marzo abbiamo organizzato a Bolzano il nostro primo torneo chiamato “EuregIndoor”, patrocinato dall’ente Euregio che promuove lo sviluppo di collaborazioni tra Tirolo, Trentino e Alto Adige: hanno partecipato i Flying Circus di Innsbruck, gli Ufo Trento e noi Goats che siamo riusciti a fare 2 team. In giugno contiamo di fare il DDT oudoor e per il prossimo anno ci auguriamo di poter partecipare a qualche torneo in più ma soprattutto al campionato italiano!

Per mettersi in contatto con la squadra, ecco la loro pagina facebook.

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica