Campionati Junior. Il Cus Bologna porta a casa i primi 2 titoli

Si sono svolti ieri i campionati italiani junior (U17 e U20). Anche in queste divisioni, a vincere sono state 2 squadre del Cusb, gli Historyone e i Redbulls 1.

U17. Hanno dominato la regular season e così è stato anche per i playoff. Nei campi di Parma gli Historyone portano a casa il titolo di campione italiano U17. Secondo posto per i Cota Bronx di Rimini che non sono riusciti a bloccare l’armata felsinea. Altra squadra del Cus Bologna, gli Uncountable, sono arrivati 3°.

U20. Non era facile fare previsioni, molte squadre erano state composte per l’occasione e tutto si è svolto in 2 giorni. Ma ancora una volta è il Cusb a portare a casa la coppa con i Redbulls 1. Combattuta la finale contro i Puf di Padova, vinta 10-6, che comunque si piazzano meritatamente al 2° posto. Un po’ a sorpresa al 3° posto troviamo i Cremonesi (che avevano portato ben 2 squadre per l’occasione). Nonostante sia una delle nuove realtà dell’ultimate italiano sta crescendo velocemente e i risultati stanno arrivando.

Segnaliamo infine alcune problematiche riscontrate durante il weekend. Due squadre si sono trovate a corto di giocatori (per infortuni o ritiri o altro) e non hanno potuto schierare il minimo di 5 giocatori nella fase finale del torneo. Inoltre si è riscontrato un forte ritardo nella votazione dei Sotg, che per la categoria U17 è stato poi vinto dai Flydown di Como e per la U20 è stato vinto dai PFU.

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica