Solo vittorie per l’Italia U24

Un weekend a dir poco positivo per i nostri azzurri: 4 partite e 4 vittorie nel quadrangolare di Heidelberg. Oggi di nuovo sfida contro la U24 tedesca e poi match contro i Bad Skid (non al completo bisogna dirlo). Buone le impressioni del coach Andrea Temporin che ha fatto alcuni esperimenti tattici rispetto alla giornata precedente.

La mattina di ieri si è aperta con la rivincita contro la Germania U24. Partita meno bella di quella del giorno precedente, con entrambe le squadre più fallose. La trama però è stata sempre quella. L’Italia sopra e la Germania che insegue, con il risultato finale che segna 15-12 per noi: Italia 2 Germania 0.

A seguire partita contro i Bad Skid (parecchio rimaneggiati ma comunque tosti): l’Italia parte bene e arriva sul 6-1 chiudendo poi il primo half in vantaggio per 8-3. Nella ripresa coach Temporin sceglie di fare alcuni esperimenti mischiando le linee e di far giocare giocatori in posizioni diverse per osservare alcune soluzioni alternative: la squadra ne risente un attimo ma la vittoria arriva comunque per 15-11.

<Torniamo a casa molto contenti> ci ha dichiarato Temporin <soprattutto per i ragazzi che si prendono una bella rivincita viste le precedenti esperienze negative degli scorsi anni con le nazionali U17 e la U20>.

Da evidenziare, infine, la mancanza tra le fila italiane di 5 giocatori di spessore: Farina, Simonazzi, Tonelli, Cazzola e Sbrighi. Segno che non abbiamo ancora visto nulla. Questa U24 può volare ancora più in alto.

L’hastag finale ce lo cantano in coro i ragazzi: #elebabucce

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica