Le 6 frasi che ogni giocatore di frisbee si è sentito dire almeno una volta

Silenzio, senso di smarrimento, gamma di espressioni facciali che può variare dallo stupito al perplesso, dal divertito allo scocciato. Ma sono i sintomi di una malattia? No, è quello che succede alla persona che abbiamo appena conosciuto durante i dieci secondi successivi al momento in cui, trionfali, gli abbiamo detto: “Io pratico sport, gioco ad ultimate frisbee”. Nel momento in cui il nostro interlocutore si rende conto di quello che è appena uscito dalla nostra bocca, probabilmente esordirà con una di queste sei frasi: le sei frasi che ogni giocatori di frisbee si è sentito dire almeno una volta nella vita.

1. “Ah perché esiste uno sport con il frisbee?”

2. “Ah ma quindi fate anche delle gare?”

3. “Com’è che funziona, è una sfida a chi lo tira più lontano?”

4. “Io ci giocavo quest’estate in spiaggia con i miei amici, oppure quando ero più giovane al parco”

5. “Non è che potresti regalarmi (regalarmi, regalarmi…) un disco, che vorrei insegnare al mio cane a prenderlo?”

6. “Ma c’è il fuorigioco?”

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica