Serie A women: le Shout si confermano la squadra da battere

Dopo il grande campionato del 2017, le Shout si confermano la squadre da battere anche in questo 2018. Vediamo come sono andate le partite.

La doppia vittoria delle Shout poteva considerarsi scontata in questa prima giornata di campionato, ma non sottovalutiamo l’ottima prestazione delle Tequila che si sono arrese per 15-9, dando comunque filo da torcere alle bolognesi. L’altra vittoria è stata invece nettamente più agevole: 15-2 contro le Hub.

Al secondo posto in classifica, anche loro a punteggio pieno, troviamo le Discobolo, reduci da una magnifica stagione 2017: la squadra della polisportiva Pontevecchio ha vinto 15-9 contro le Frasba e 15-6 contro le Alligators, confermandosi una delle possibili pretendenti al titolo.

Un pelo a sorpresa al 3° posto troviamo le Mirine: importantissima la vittoria contro le Hub per 13-8, nettamente più facile quella con Milano per 15-5. Le fanesi potrebbero essere una delle sorprese di questo 2018, aggiungendosi alla rincorsa per la finale insieme alle Discobolo e le Tequila.

La squadra di Rimini si trova attualmente al 4° posto (a parimerito con le Alligators) solo perchè ha già sfidato la capolista Shout, ma la netta vittoria contro Como (15-6) ha messo ben in chiaro il livello della squadra che vuole a tutti i costi tornare a giocarsi il titolo in finale.

Se il primo posto delle Shout in questa regular season è abbastanza pronosticabile, molto più incerte sono invece le posizioni dalla 2° alla 4°, con una bella corsa a 3 tra Discobolo, Mirine e Tequila.

In zona playout troviamo invece le Alligators a 3 punti (grazie all’importante vittoria contro Milano) e poi ancora ai blocchi di partenza Frasba, Donkey Ladies e Hub. Molto tirata sarà la battaglia per non retrocedere tra queste 4 squadre che, oltre a dover guadagnare il massimo dagli scontri diretti, dovranno essere brave a rubacchiare qualche punticino dalle avversarie più blasonate e, perchè no, anche batterle.

Come sempre, questo il link del sito federale per trovare tutte le info sulle partite del campionato.

 

 

 

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica