WUCC 2018: Day 1 per Fotta e Shout

Inizio positivo per entrambe le squadre italiane. I ragazzi vincono entrambi i match mentre le ragazze sfiorano la vittoria contro le americane.

FOTTA

La partita iniziale è praticamente un riscaldamento per i bolognesi che portano a casa la prima partita del mondiale per club in poco più di un’ora contro i russi Sokol.

Ma la vera partita della giornata è quella successiva, contro i Clapham. Dopo le 2 sconfitte nelle ultime 2 finali della champions e la recente sconfitta ad Amsterdam, i bolognesi vogliono a tutti i costi la rivincita. Partono subito forte con 3 break consecutivi per la difesa. L’attacco non è invece diligentissimo e perdendo qualche disco si fa recuperare sul 4-2. L’half poi si chiude 8-5, con di nuovo l’attacco in campo dopo la pausa. I ragazzi continuano a difendere forte a uomo e non sbagliano più in offence, chiudendo il match 15-10. Senza storia.

Primo posto temporaneo del girone conquistato e nella prossima giornata 2 partite alla portata contro la 3° e la 4° del girone.

SHOUT

Partono agili anche le ragazze che dominano il primo match 15-2 contro la squadra di Singapore. Poi in streaming arriva la partita contro le americane Ozone. Il punteggio 12-15 non rende merito alle bolognesi che durante il match sono state anche sopra di 2 mete ma si sono fatte poi staccare nel finale dopo che la partita stava proseguendo punto a punto.

Gli appuntamenti per oggi sono

FOTTA
ore 11 (ore 17 italiane) contro i Chuchai di Shangai
ore 15 (ore 21 italiane) contro Comunidad El Oso dalla Colombia (la partita sarà in diretta su questo link)

SHOUT
ore 11 (ore 17 italiane) contro le Nice Bristols dalla Gran Bretagna
ore 15 (ore 21 italiane) contro le Mantis dall’Austria (la partita sarà in diretta su questo link)

 

 

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica