Shout campionesse per la terza volta consecutiva

La squadra femminile del Cusb si conferma campione per la quinta volta, la terza consecutiva. Oggi si gioca la finale maschile tra Fotta White e Fotta Red.

SERIE A WOMEN
In 40 minuti le Shout si portano a casa il titolo italiano ancora una volta. Velocissimo il match, con pochissimi errori da parte delle bolognesi e tanti spari lunghi ben fatti. Le Discobolo, dopo aver conquistato la finale anche quest’anno travolgendo le Frasba (15-7) non riescono ad opporre resistenza allo strapotere delle cussine: 8-3 l’half e 15-5 il punteggio finale. Il premio MVP di Itadisc è stato vinto da Elisa Frangipane, di ritorno da un lungo infortunio e autrice della meta in tuffo più spettacolare della finale. Ottime le prestazioni anche delle sorelle Scazzieri, di Anna Ceschi e Laura Farolfi. Da parte loro, le Discobolo con Alba Kellezi e Giada Bolognesi provano a rimanere in partita ma la difesa avversaria è troppo forte e converte con troppa facilità. Oggi finale 3-4 posto tra Tequila Boom Boom e le Frasba, rivelazione del campionato fino alla regular season.

SERIE A MEN
La finale maschile sarà, come previsto, tra Fotta White e Fotta Red. Le 2 squadre di punta del Cusb vincono non senza qualche difficoltà le rispettivi seminifinali contro Cotarica e Redbulls, colpa anche di 2 roster decisamente corti per entrambe le formazioni.
La finalina quindi vedrà contrapporsi Cota e Redbulls, con il Cusb che potrebbe aggiudicarsi quindi tutti e 3 i gradini del podio maschile.
Ma la vera sorpresa riguarda le retrocessioni: dopo i BeeFree già scesi, a retrocedere sono i Discobolo, autori di diverse stagione di buon livello in A ma che in questa stagione hanno faticato come non mai: brutto tra l’altro il risultato della partita decisiva, persa 3-15 contro i Barbastreji.

SERIE B MEN
Dopo Bergamo, salita nella regular season, è la volta dei Voladora che tornano in serie A dopo la retrocessessione dell’anno scorso. Battuti i Frasba in semifinale, Parma vince la finale allo universe contro i Pgs, che avevano sconfitto gli Alligators sempre allo universe nel match precedente. Retrocedono in C gli Extradry che faranno compagnia ai padovani Barbari.

SERIE C MEN
I Cota Bronx salgono in B vincendo quarti, semi e finale dei palyoff, confermano l’ottimo livello del settore giovanile riminese.
Invece i Discobolo Junior e gli Ufo saranno le 2 squadre che si giocheranno l’ultimo spot per salire in serie B. I bolognesi potrebbero quindi venire a fare compagnia alla propria prima squadra retrocessa dalla massima serie, mentre per i Trentini, che giocano la finale in casa, sarebbe la prima volta di una loro promozioni in B.
Niente da fare per i Red Bulls che rimandano ancora una volta la possibilità di giocarsi la promozione.

SERIE B WOMEN
Sono le Fireflies di Torino a salire nella massima serie insieme alle Tane già promosse dalla regular season. Le torinesi hanno avuto la meglio delle Donkey di Milano in semifinale vincendo allo universe (10-9) mentre in finale contro le BBCP hanno passeggiato (15-5), confermando il forte divario tra i 2 gironi di serie B.

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica