Vista la situazione, leggiamo il regolamento

La situazione è difficile e nuova per tutti. Se abbiamo la possibilità, leggiamoci o ripassiamo il regolamento dell’ultimate, per non rimanere troppo distanti dal nostro amato disco.

Dovendo stare il più possibile a casa per rallentare e interrompere il contagio, come Itadisc ci permettiamo un piccolo consiglio di lettura sull’ultimate frisbee.

Parliamo ovviamente del regolamento: sul sito della federazione è possibile leggerlo in inglese e in italiano. C’è poi  l’appendice al regolamento, con precisazioni e annotazioni in vigore dal 1/1/2020: in questo caso abbiamo solo la versione inglese dal sito della WFDF.

L’occasione può essere buona per ripassare le regole, fare test di squadra e tornare (speriamo il prima possibile) sui campi da gioco ancora più preparati di prima sulle regole del nostro sport.

 

 

 

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica