Dischoops: l’unione di ultimate e basket

Non tutti probabilmente conoscono questa disciplina che si pratica col disco. Andiamo a scoprirla insieme.

Si chiama Dischoops e in sostanza si tratta di giocare a basket ma col disco.

In questa pagina instagram o in questa pagina facebook è possibile vedere alcune azioni e farsi un’idea migliore dello sport. Le regole del basket sono leggermente modificate ma il principio è quello: ovviamente non si può palleggiare e quindi, come ad ultimate, appena si riceve il disco bisogna fermarsi e usare il piede perno. Volendo però si può anche saltare per tirare.

La differenza evidente rispetto al basket, oltre all’assenza del pallone, è l’utilizzo di un canestro particolare che si installa sopra a quello classico da pallacanestro.

Per il resto lanci lunghi, passaggi brevi, tiri ad effetto e… schiacciate!

Piero Pisano
Piero Pisano

Appassionato, tifoso, giocatore, allenatore, dirigente: tutto per un disco di plastica